San Demetrio

  • Stampa
  • Condividi
  • Togli da My Gozo

Il gruppo dei megaliti vicini alla cappella di San Demetrio, a nord di l-Għarb, non è un tempio in rovina, come è stato spesso detto, ma un fenomeno naturale. Qui la crosta corallina superiore, così familiare alle colline piatte di Gozo, si è rotta e dispersa in vari blocchi. Un simile gruppo esiste sulla sommità di Ta’ Dbiegi, a 625 metri, nel punto più alto dell’isola.