Le Saline

Sul versante settentrionale di Gozo, poco dopo la Baia di Qbajjar ad ovest di Marsalforn, la costa è caratterizzata da una scacchiera di saline scavate nella roccia che si sporgono verso il mare. Queste saline vecchie 350 anni, che si allungano per circa 3km di costa, sono molto più che suggestive. Esse fanno parte della centenaria tradizione gozitana della produzione di sale marino che, per alcune famiglie, è stata tramandata di generazione in generazione. Durante i mesi estivi, gli abitanti del posto vengono ammirati nella loro opera di raschiatura dei cristalli del sale. Una volta raccolto, il sale viene conservato e lavorato nelle grotte scavate nei costoni di roccia.