La Torre di Ix-Xlendi

  • Stampa
  • Condividi
  • Togli da My Gozo

La Torre di Ix-Xlendi è la più antica torre di guardia costiera a sé stante esistente a Gozo. Fu costruita durante il regno del Grande Maestro Lascaris nel 1650. Fu progettata per difendere la baia di ix-Xlendi e tenere lontani contrabbandieri, pirati ed evasori di quarantene (I Frati Ospedalieri dei Cavalieri era medici esperti ed avevano una politica di quarantena molto restrittiva per le navi provenienti da zone non salubri). La Torre è ampia circa 4 mq e si eleva ad un’altezza di circa 30 metri. Essa possiede una piattaforma architettonicamente unica, aggettante verso il mare.

La Torre fu armata con 2 cannoni di ferro da sei libbre, che furono poi rimpiazzati con 2 da quattro libbre. La Torre aveva il proprio Capo Mastro (comandante distaccato) e un Bombardiere (mitragliere), che di volta in volta aveva il proprio aiutante. Di notte la Torre veniva sorvegliata da altri 3 uomini armati. Dalle scogliere di Ras il-Bajda, la torre offriva una veduta completa degli accessi sud-occidentali all’isola e gli ingressi nel canale di Comino. La Torre ix-Xlendi ha continuato a servire da presidio della baia fino a tutto il 1871.