Chiesa di Nostra Signora di Loreto

  • Stampa
  • Condividi
  • Togli da My Gozo

Għajnsielem divenne una diocesi autonoma per decreto papale nel 1855. La Vecchia Parrocchia esiste ancora ma, poiché la popolazione aumentò, vi fu bisogno di una chiesa più ampia; così ne venne costruita una in stile Longobardo-Gotico, con pianta a croce latina, i cui lavori partirono nel 1924.

I lavori al nuovo edificio furono intermittenti. Furono fermati dapprima a causa della Prima Guerra Mondiale e, successivamente, per due incidenti in cui il capomastro Toni Vella si fratturò le gambe cadendo dall’edificio. Il primo architetto si dimise, il secondo morì e in tutto la chiesa ebbe 4 architetti a supervisionare.

La chiesa che vediamo oggi fu finalmente completata con la benedizione del campanile nel Giugno 1979.

Questa chiesa è dedicata a Nostra Signora di Loreto e quando fu completata, la statua della Madonna fu trasferita qui. L’elegante opera d’arte fu realizzata da Gallard et Fils di Marsiglia e arrivò a Gozo il 14 Ottobre 1866, per poi essere portata in processione da Mġarr Harbour to Għajnsielem.