Cappella della Madonna di Lourdes

  • Stampa
  • Condividi
  • Togli da My Gozo

Questa cappella, dedicata a Nostra Signora di Lourdes, sorge su un promontorio che domina Mġarr Harbour. Gode di una vista spettacolare del Canale di Gozo e di Malta e può essere raggiunta facilmente a piedi o in auto dal porto o dal villaggio di Għajnsielem.

Nel 1879 fu piazzata una statua della Vergine Maria di Lourdes, scolpita da Antonio Busuttil, in una cavità naturale ai piedi del promontorio. Il 3 Giugno 1888, fu benedetta dal Vescovo Pietro Pace che spinse i fedeli ad aiutarlo a costruire una cappella. La prima pietra fu posata una settimana dopo e la cappella fu inaugurata nel 1893 (e consacrata nel 1949).

Progettata da Emmanuel Galizia e costruita dal capomastro Wiġi Vella di Żebbuġ, la cappella è in stile gotico, con tetto spiovente, finestre appuntite e una serie di contrafforti culminati da pinnacoli. Una finestra a rosone adorna il frontone sull’ingresso principale mentre, dall’altro lato, una torre quadrangolare è sormontata da una guglia alta e sottile. La torre è dotata di cinque campane, poste immediatamente sotto la guglia, e di un orologio per ogni facciata della torre.

All’interno, la cappella presenta un soffitto dalle volte gotiche nervate ed è dominata da una statua della Vergine Maria di Lourdes, scolpita da Carlo Darmainn e donata da Karolina Mamo-Bruno nel 1893.

La festa si celebra l’11 Febbraio, data della prima apparizione di Lourdes. Durante le celebrazioni, molte persone da tutta l’isola si affollano nella cappella per pregare ed ascoltare la messa.