Ta’ Swejda

  • Stampa
  • Condividi
  • Togli da My Gozo

Per trovare questo interessante sito di immersione si cammina tra i varchi scavati nella roccia salina verso una piccola insenatura rocciosa. Sul lato ovest della baia ci sono grandi canali rocciosi, che si estendono in faglie irregolari per un paio di centinaia di metri, molto probabilmente formate migliaia di anni fa dall’acqua dolce. Questa immersione, semplice e rilassante, è l’ideale per i subacquei amanti dell’acqua aperta.

Credito fotografico: Atlantis Gozo